domenica 22 dicembre 2013

NECROPOLI E UFFICIO TURISTICO CHIUSI: DI CHI È LA COLPA..??

E’ notizia di oggi (22 Dicembre) che l’ufficio turistico e tutte le necropoli rimarranno chiuse fino a data da destinarsi. La causa di tale chiusura è la scadenza dei termini della convenzione stipulata 2 anni fa tra il Comune di Tuscania e la Cooperativa Curunas.

Convenzione deliberata con atto di Giunta n°247 del 12/11/2013, nella quale si prevedeva che la gestione dei siti archeologici presenti sul territorio di Tuscania con i connessi servizi venisse affidata per un biennio a decorrere dal 01.12.2011 alla Cooperativa "Curunas".

Proprio la prossimità di tale scadenza, aveva portato l’11 ottobre scorso il Comune di Tuscania ad indire un incontro formativo (al quale ne sono seguiti molti altri) con tutte le Associazioni e tutti i cittadini interessati all’argomento.

A tale incontro, organizzato dal consigliere comunale con delega al Turismo Cesare Pocci, abbiamo partecipato anche noi come spettatori e abbiamo potuto vedere una forte partecipazione associazionistica che si è espressa sotto forma di buone idee e propositi per il futuro. La posizione del Comune non ci è sembrata altrettanto contributiva ma, una volta ascoltate le varie voci, è stata manifestata l’intenzione dell’amministrazione di effettuare una gara pubblica volta ad affidare sia la manutenzione dei siti che il vero e proprio servizio turistico.

Purtroppo, a più di 2 mesi di distanza, della gara e delle procedure di affidamento di una delle risorse più importanti per il nostro paese, nulla è stato fatto. O perlomeno nulla è stato fatto trapelare visto che ci troviamo di fronte all’attualissima chiusura dell’ufficio turistico.

Tutta questa incertezza e mancanza di programmazione a medio termine non può certo farci piacere e anzi sottolinea forse la mancanza di volontà politica ad incentivare il turismo a Tuscania. Incertezza che si ripercuote anche sule possibilità di ricevere i finanziamenti, come per esempio l’ultimo di circa un mese fa che avevamopubblicizzato ed al quale ci risulta non vi sia stata fatta richiesta. 

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è stato inviato con successo!