Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2012

IL MOVIMENTO 5 STELLE DI TUSCANIA, NON È FATTO SOLO DI GIOVANI, È APERTO A TUTTI

Chi è interessato a partecipare attivamente al Movimento 5 Stelle di Tuscania basta che ci contatti e partecipi alle riunioni apportando il proprio contributo. Ricordiamo che l'M5S è aperto a persone di tutte le età, professioni, interessi, che credono nella democrazia partecipata e vogliono opporsi alla devastazione morale, ambientale ed economica che sta logorando l'intero Paese.
Per farlo c'è bisogno di nuove idee e di una nuova concezione dello sviluppo:

- CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI
- ENERGIE ALTERNATIVE NON IMPATTANTI
- EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI
- PIANIFICAZIONE URBANA SOSTENIBILE
- ECONOMIA A KM ZERO
- TRASPARENZA
- VIA I SOLDI DALLA POLITICA


Questi sono solo alcuni dei principi per "rivoluzionare" il sistema.

Ricordiamo anche che cerchiamo CITTADINI ATTIVI e non candidati!

... perché se non ci occupiamo di Politica, la Politica si occupa di noi...

Per entrare a far parte del gruppo locale di Tuscania, avere maggiori informazioni e rimanere aggiornato su…

ALCUNE OSSERVAZIONI ESTRATTE DALLO STUDIO SUGLI EFFETTI DELL’ARSENICO

Immagine
Si è svolta Sabato 20 Ottobre, presso la sede dell’Ordine dei Medici, Chirurghi ed Odontoiatri a Viterbo la conferenza stampa in cui è stato presentato lo studio "Valutazione Epidemiologica degli effetti sulla salute in relazione alla contaminazione da Arsenico nelle acque potabili nelle popolazioni residenti nei comuni del Lazio". Uno studio, a quanto pare, pronto da Aprile ma che è stato reso noto soltanto oggi grazie all’Ordine provinciale dei medici, col vicepresidente Luciano Sordini e Antonella Litta, dell’associazione Medici per l’ambiente.


Da questo studio si ha l’ulteriore conferma che l’arsenico uccide (essendo catalogato come elemento cancerogeno certo di classe 1 dall’Airc, l’Associazione Internazionale di Ricerca sul Cancro). L’ingestione del metallo pesante presente nell’acqua e nel cibo provoca un aumento dei tumori maligni al fegato, alle vie biliari e quelle respiratorie, alla prostata e alla vescica. Oltre all’incidenza nelle patologie oncologiche, causa l’…