mercoledì 23 ottobre 2013

TARES, LE NOSTRE PROPOSTE SONO A DISPOSIZIONE DI TUTTI

In vista dell'incontro indetto per giovedi 24 ottobre (alle ore 15) tra amministrazione, commercianti e cittadini, come attivisti del Movimento 5 Stelle di Tuscania mettiamo a disposizione di tutti le nostre proposte elaborate in queste settimane per ridurre il peso della tares sulle tasche dei tuscanesi (http://tuscania5stelle.blogspot.it/2013/10/tares-le-nostre-proposte.html).       Si tratta di proposte in continua evoluzione con cui cerchiamo di contribuire al miglioramento dell'attuale situazione. Il nostro invito è rivolto a tutte le forze politiche che siedono in Consiglio Comunale ed è conseguente proprio alla richiesta degli stessi di ricevere proposte in grado di migliorare la Tares.

Per esempio, l'ultima proposta da noi inserita riguarda lo sgravio per chi adotta un cane randagio. E' un'iniziativa che si sta diffondendo in tutta Italia e che comporta un triplice vantaggio: abbattimento della tassa per il cittadino, abbattimento delle spese sostenute dal Comune per mantenere gli animali e aumento del benessere stesso dell'animale.
Per il Comune si tratterebbe di un notevole risparmio visto che provvedere al sostentamento dei cani randagi richiede ingenti forze fisiche ed economiche, mentre una famiglia potrebbe davvero guadagnarci sia in termini economici che affettivi, regalando un posto sicuro all'animale. Per avvallare la proposta abbiamo ascoltato anche il parere delle associazioni di volontariato animaliste che hanno accolto l'idea favorevolmente, a patto, ovviamente, di regolamentare la procedura ed eseguire dei controlli post adozione in sinergia proprio tra gli organi preposti e gli stessi volontari.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è stato inviato con successo!