domenica 17 dicembre 2017

SALTATO IL CONSIGLIO COMUNALE DEL 15 DICEMBRE


Aggiorniamo i tuscanesi  riguardo al Consiglio Comunale che si sarebbe dovuto tenere nella mattinata di venerdì 15 dicembre.
Abbiamo usato il condizionale in quanto, in seguito al nostro esposto al Prefetto e alla assenza di alcuni membri della stessa maggioranza, la seduta consiliare non ha avuto inizio ed è stata rinviata a data da destinarsi.

Immediatamente è stata convocata la conferenza dei capigruppo, che da tempo e sistematicamente la maggioranza evita di riunire prima dei Consigli comunali. Questo abituale comportamento era stato da noi segnalato al Prefetto tra le irregolarità messe in atto dall’Amministrazione Bartolacci.
Durante la conferenza dei capigruppo abbiamo fatto inserire come primo punto all’ordine del giorno la discussione della nostra mozione sul ripristino delle riprese video dei consigli comunali, presentata ad ottobre e sottoscritta da tutta l’opposizione a novembre, ma che non aveva ancora trovato accoglimento, contravvenendo quanto stabilito in materia dal regolamento comunale.

La seduta consiliare con molta probabilità si terrà appena trascorse le festività natalizie ma comunque entro l’anno. Ovviamente, come da noi più volte richiesto,  non in orario lavorativo per poter in questo modo rispettare le indicazioni prefettizie e non andare a generare nuovi permessi lavorativi.

Siamo lieti che grazie alla nostra continua azione di controllo vi sia un barlume di ripristino della legalità e di rispetto dei regolamenti. Siamo allo stesso modo sconfortati da una maggioranza che ha sempre bisogno di esposti e denunce per essere ricondotta a fare gli interessi di tutta la comunità.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è stato inviato con successo!