martedì 24 marzo 2015

DIFENDIAMO L'ACQUA PUBBLICA



Nella seduta consiliare di ieri (23/03/2015 ndr) si è discussa la nostra mozione presentata il 20/02/2015 riguardante la gestione del servizio idrico.
Con quella mozione volevamo porre l'attenzione del Consiglio Comunale e di tutta la cittadinanza su di una tematica che quotidianamente ci riguarda tutti.
Infatti, già a febbraio, avevamo anticipato che a breve sarebbero arrivate delle diffide  ai comuni che non hanno ancora affidato il servizio idrico alla Talete spa. Diffide che sono puntualmente arrivate il 13 marzo da parte della Regione Lazio e che hanno il compito di intimorire le amministrazioni comunali affinchè cedano i servizi idrici alla S.p.A. caratterizzata da anni di pessima conduzione e tariffe 3-4 volte superiori alle nostre.

Nella seduta consiliare di ieri abbiamo fatto notare come si sia perso un mese nell'affrontare la questione e per questo abbiamo chiesto un'accelerazione e abbiamo ottenuto un impegno da parte del sindaco Bartolacci a fare un apposito Consiglio Comunale straordinario sulla tematica acqua la prossima settimana

Sarà un Consiglio Comunale molto importante che dovrà esprimere una posizione netta nel rafforzare il principio di acqua pubblica nel rispetto della volontà popolare che si è espressa con i referendum del 2011.
Per questo motivo invitiamo tutta la cittadinanza a rimanere aggiornati sulla situazione e a partecipare numerosi al prossimo Consiglio Comunale.

M5S Tuscania

Di seguito la posizione condivisa dei gruppi 5 stelle della Tuscia:


Il M5S da anni si batte per l'acqua pubblica e proprio ora serve il supporto di tutti!


Il diritto all’acqua è un diritto inalienabile e di conseguenza l’acqua deve essere considerata un bene comune in conformità ai principi costituzionali, in ossequio alla volontà popolare espressa con il referendum del giugno 2011, e nella Regione Lazio nel rispetto della legge regionale n.5 del 2014 scaturita da una proposta di iniziativa popolare e approvata all’unanimità.
Da mesi, si cerca di promuovere una cultura di salvaguardia della risorsa idrica e ogni iniziativa utile per affermare la pubblicità del servizio idrico, valutando non ulteriormente accettabile lo stato della gestione del servizio idrico nel nostro territorio, caratterizzato da una pessima conduzione ed accompagnato da un regime tariffario ormai giunto al limite della sostenibilità economica e della giustizia sociale.
Sostenendo le iniziative del coordinamento nazionale “Enti locali per l’acqua bene comune e la gestione pubblica del servizio idrico”, che vanno avanti da oltre tre anni, i gruppi locali del Movimento 5 stelle chiedono alla regione di emanare nei tempi più rapidi possibili la legge che istituisce gli ambiti di bacino idrografico e dispone la convenzione di cooperazione tipo per il governo dei medesimi, utilizzando la proposta prodotta dal coordinamento regionale “Acqua Pubblica Lazio” consegnata all’assessore regionale all’Ambiente in data 29/12/2014, così da attuare in pieno la sopra citata L.R. 5/14.
A sostegno di ciò, in molti comuni sono state presentate dai gruppi locali e dai meetup del M5S proposte di delibere comunali che spingano la regione ad andare celermente avanti senza più temporeggiare e procedere, alla formazione dei bacini idrografici e alla ripubblicizzazione della gestione dell’acqua che interessa anche la società Talete s.p.a. come chiarito e proposto chiaramente nell’ordine del giorno del consigliere comunale del m5s di Viterbo.
Invitiamo tutti i cittadini e le associazioni alla prossima nostra azione: sit-in sotto la sede del consiglio regionale del Lazio per il giorno 25 marzo alle 11, mentre in consiglio la nostra portavoce regionale Silvia Blasi effettuerà una question time sull’acqua pubblica.
Movimento 5 stelle Viterbo – Movimento 5 stelle Canepina – Movimento 5 stelle Tuscania – Movimento 5 stelle Civita Castellana – Movimento 5 stelle Tarquinia – Meetup Vetralla – Meetup Fabrica di Roma – Meetup Canino – Meetup Vitorchiano – Meetup Sutri – Meetup Nepi – Meetup Proceno – Meetup Ronciglione

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è stato inviato con successo!